Primo e ottimo risultato, per l'inizio del corso dedicato ai volontari delle associazioni e delle organizzazioni sindacali dei pensionati, per l'approfondimento e sensibilizzazione per un corretto utilizzo dei servizi sanitari.

 

Martedì 20 ottobre si è tenuto il primo incontro  organizzato dal Forum Terzo Settore e il Comitato Consultivo Misto dell'Azienda USL di Modena: Prevenzione e sani stili di vita , il corso di formazione progettato con lo scopo di favorire la prevenzione per conservare la salute fisica e mentale e favorire il corretto utilizzo dei servizi da parte dei cittadini.

L'incontro, diretto ai volontari, ha contato la presenza di ben 27 partecipanti di ben 19 realtà del Terzo settore, quali:
la Croce Blu di Carpi, ADICA, ANTEA CISL, GPC, Ero Straniero, Consulta del Volontariato, USHAC, FNP CISL, Amici del Cuore, Anziani in Rete, DDM, Centro Servizi per il Volontariato, ACAT, AMO, GAFA, SPI CGIL Soliera, AVO, ALICe e Università Libera Età Natalia Ginzburg.

Il corso è suddiviso in altri 4 incontri (5 in totale) presso la sede della Casa del Volontariato, in Via Peruzzi 2, terminante con la consegna di un attestato di partecipazione.

COMUNICATO STAMPA

Per info: Casa del Volontariato www.casvolontariato.org Facebook