Da giovedì 15 a giovedì 29 Ottobre di terrà la settimana della salute mentale.

Convegni, mostre, rappresentazioni teatrali, incontri, spazi di riflessione, presentazioni di libri, proiezioni di film.
Momenti di confronto, organizzati anche con la partecipazione attiva delle associazioni di pazienti e loro familiari,
che si rivolgono all'intera comunità con l'obiettivo di parlare, da molteplici punti di osservazione,  del disagio mentale
.

 

Programma di Carpi

Giovedì 15 ottobre, ore 20.00
Circolo Loris Guerzoni - via Genova, 1
Cibo e convivialità
Cena a sostegno dell'Associazione Al di là del muro

Info e Prenotazioni
392/8885291 (Associazione Al di là del muro) - 059/683336 (Circolo Loris Guerzoni)


Mercoledì 21 ottobre

Ore 10.00-13.00
Auditorium Biblioteca Multimediale Loria - via Rodolfo Pio, 1
Convegno
Affezione, dimora e lavoro: senso della responsabilità e dell'affezione al lavoro come antidoto al burn-out
A cura di Nazareno Società Cooperativa Sociale

Intervengono:
Angelo Righetti, psichiatra
Mariella Carlotti, insegnante di lettere
Discuteranno di come nelle professioni d'aiuto la soddisfazione e l'affezione al proprio lavoro siano al tempo stesso
fattori chiave nella prevenzione del burn-out e strumenti importanti nel processo riabilitativo

Ingresso libero e gratuito

Ore 15.00
Cinema Space City - via dell'Industria
Proiezione del film "Mommy" di Xavier Dolan
A cura dell'Associazione Al di là del muro, nell'ambito della Rassegna "Pomeriggi al cinema"
Un'esuberante giovane mamma vedova si vede costretta a prendere in custodia a tempo pieno suo figlio, un turbolento quindicenne affetto dalla sindrome di deficit di attenzione.
Mentre i due cercano di far quadrare i conti, Kyla, la nuova ragazza del quartiere, offre loro il suo aiuto. Insieme troveranno un nuovo equilibrio e tornerà la speranza

Ingresso: € 4,00

Ore 17.00-19.00
Auditorium Biblioteca Multimediale Loria - via Rodolfo Pio, 1
Convegno
Affezione, dimora e lavoro: senso della responsabilità e dell'affezione al lavoro come antidoto al burn-out
A cura di Nazareno Società Cooperativa Sociale

Intervengono:
Angelo Righetti, psichiatra
Mariella Carlotti, insegnante di lettere
Discuteranno di come nelle professioni d'aiuto la soddisfazione e l'affezione al proprio lavoro siano al tempo stesso
fattori chiave nella prevenzione del burn-out e strumenti importanti nel processo riabilitativo

Ingresso libero e gratuito


Giovedì 22 ottobre, ore 14.30-18.30
Biblioteca Multimediale Loria - via Rodolfo Pio, 1
Convegno
Superare la contenzione
[ECM]

Intervengono:
Luca Negrogno, Giandomenico Dodaro, Vito D'Anza, Giovanna del Giudice, Rubes Bonatti
e opertori di SPDC "no restraint"

Nel corso del convegno ci sarà la presentazione dei libri:

  • "…E tu slegalo subito" con Giovanna del Giudice
  • "I nodi della contenzione" con Luca Negrogno

Presiede: Mila Ferri
Le indicazioni del Comitato Nazionale di Bioetica hanno individuato con chiarezza l'obiettivo del superamento della contenzione, residuo della vecchia cultura manicomiale e del mandato di controllo sociale assegnato alla psichiatria. Ciononostante, tale pratica risulta essere ancora largamente applicata sul territorio nazionale.
Il convegno vuole ribadire l'orizzonte bioetico del superamento della contenzione, nell'ambito di un paradigma della cura fondato sul riconoscimento della persona quale portatrice di diritti (prima ancora che come malato). Il rispetto dell'autonomia e della dignità della persona è presupposto essenziale per un intervento terapeutico realmente efficace

Ingresso libero e gratuito


Giovedì 29 ottobre, ore 15.00
Sala Convegni - Casa del Volontariato - via Peruzzi, 22
Incontro/Dibattito
Una buona salute mentale si fa in comunità
La rete dei servizi nell'Area Nord (cosa c'è e cosa manca?)

Saranno presenti Enti ed Istituzioni:
Sindaci, Dirigenti AUSL, medici, operatori
Sono previsti interventi di utenti e familiari
Ingresso libero e gratuito